Pokémon Spada e Scudo: rivelati nuovi pokémon della regione di Galar!

Eros

Tante nuove informazioni sui giochi Pokémon Spada e Pokémon Scudo sono state rivelate nel Pokémon Direct trasmesso lo scorso mercoledì in diretta streaming sui canali di Nintendo Italia. Tra questi troviamo le Lotte Dynamax in cui i pokémon possono diventare giganteschi, le Terre Selvagge in cui esplorare liberamente Galar, il nuovo Smart Rotom ma, soprattutto, tanti nuovissimi Pokémon tra cui i leggendari!

In quest’articolo in particolare andremo alla scoperta di tutti i Pokémon della regione di Galar rivelati in questo Pokémon Direct che ha presentato moltissime nuove creature tascabili che potrete catturare dal 15 novembre 2019 in Pokémon Spada e Pokémon Scudo per Nintendo Switch. Che vi ricordiamo sono già pre-ordinabili a questa pagina di Amazon con il 10% di sconto sul prezzo, sia in versione normale che in versione dual pack limited edition.

La prima creatura tascabile che andiamo ad analizzare è Gossifleur, il Pokémon Fiorfronzolo. Il piccolo fiore è di tipo erba, è alto 0.4 m e pesa 2.2 kg. Le abilità che il Pokémon potrà avere sono Lanugine o Rigenergia.

La prima abilità è un’esclusiva di Gossifleur e della sua evoluzione. Ma in che cosa consiste quest’abilità? Grazie ad essa, se il Pokémon subisce un attacco, sparge della lanugine che diminuisce la Velocità degli altri Pokémon. Ma andiamo a scoprire maggiori informazioni su questo nuovo Pokémon:

Gossifleur predilige i luoghi caratterizzati da aria e acque pulite. Il suo polline ha proprietà terapeutiche efficaci anche sugli esseri umani, e un tempo nella regione di Galar veniva usato come rimedio naturale sotto forma di tisana per i bambini ammalati.

Si lascia trasportare dal vento
Gossifleur si lascia trasportare dal vento per chilometri e chilometri e controlla la sua rotta piegando il corpo e i petali.

Abbiamo accennato alla sua evoluzione, andiamo ad analizzarla! Il suo nome è Eldegoss ed è il Pokémon Cotofronzolo, pesa 2,5 kg ed è alto 0,5 m. Anche lui ha le stesse abilità della sua preevoluzione, ma per capire di più andiamo a leggere i dettagli che ci vengono forniti dal sito ufficiale dei due giochi:

Quando Gossifleur si evolve in Eldegoss, la sua testa si ricopre di una spessa lanugine che funge da cuscinetto, proteggendolo dai danni.

Sembra che i suoi piccoli semi lanuginosi siano ricchi di sostanze nutritive che giovano sia alle persone che ai Pokémon. Eldegoss sparge i suoi semi in tutta la regione facendoli trasportare dal vento, arricchendo così il terreno di Galar di sostanze nutritive.

Il terzo pokémon rivelato è Wooloo, classificato come Pokémon Pecora, di tipo Normale puro. La piccola pecorella lanosa è alta 0.6 m, pesa 6.0 kg e può essere catturato con una delle seguenti abilità: Morbidone o Fugafacile. Andiamo a scoprire i suoi dettagli ufficiali:

La sua pelliccia bianca continua a crescere per tutta la vita e, se viene rasata a zero, ricresce completamente nel giro di tre mesi. Se ne ricavano vestiti, tappeti e altri prodotti simili, specialità famose della regione di Galar.

Un Pokémon amichevole che brama stabilità
Wooloo vive in branco e copia costantemente il suo Allenatore o il capobranco. Non ama battersi e se serve fugge dai nemici rotolando.

Corviknight è il pokémon che vi permetterà di utilizzare il Volotaxi, un servizio presente a Galar che vi permetterà di spostarvi da una città all’altra (a patto che l’abbiate già visitate almeno una volta) e che andrà a sostituire la MN Volo. Ma andiamo a scoprire maggiori dettagli su questo pokémon che ci agevolerà gli spostamenti fra le città di Galar.

Il Pokémon Corvo è di tipo Volante e Acciaio, è alto 2.2 m e pesa 75.0 kg. Potrà essere incontrato con una delle seguenti abilità: Pressione o Agitazione. Ma scopriamo di più su questo Pokémon che viene chiamato anche il “signore dei cieli”:

Corviknight, che spesso si può vedere sfrecciare agile in volo, è ritenuto il Pokémon più forte tra tutti quelli che popolano i cieli della regione di Galar. Molti affermano che qualunque Pokémon abbastanza stolto da sfidarlo venga messo in fuga da un semplice sguardo feroce e dal grido di questo temibile avversario.

Troviamo poi il Pokémon Morso, ovvero Drednaw, che ha fatto tanto parlare il web a proposito del suo tipo, visto che in molti pensavano fosse di tipo Drago, mentre è di tipo Acqua/Roccia. È alto 1 metro e pesa 115,5 kg. Drednaw potrà essere incontrato con l’abilità Ferromascella o Guscioscudo. Andiamo a leggere i dettagli forniti dal sito ufficiale:

Grazie ai suoi denti aguzzi e seghettati, Drednaw, il Pokémon Morso, può staccare pezzi di roccia e spezzare il ferro. Pur avendo una corazza di pietra estremamente pesante, riesce a muoversi rapidamente grazie ai muscoli particolarmente sviluppati.

È noto per la sua indole aggressiva, tanto che solo gli Allenatori più abili riescono a controllarlo, e sembra che molti finiscano addirittura per rinunciare, facendolo tornare in natura.

Ma in realtà i Pokèmon che interesseranno di più a tutti sono probabilmente i due leggendari maschotte di Pokémon Spada e Pokémon Scudo! Il leggendario esclusivo di Pokémon Spada sarà Zacian, mentre quello di Pokémon Scudo è Zamazenta. Di questi due leggendari sappiamo davvero poco. Non abbiamo ad esempio informazioni sul tipo, sull’altezza e sul peso, ma alcune curiosità su di loro ci vengono rivelate dalla descrizione del sito ufficiale:

Zarcian:

La spada sfavillante di Zacian può fendere qualunque cosa. Zacian lotta muovendosi con tale grazia che riesce persino ad ammaliare i suoi avversari. In bocca regge quella che sembra essere una spada.

Zamazenta:

Lo scudo scintillante di Zamazenta può respingere qualsiasi attacco. Zamazenta lotta con movenze talmente imponenti da sopraffare qualunque avversario osi affrontarlo. Il suo corpo è protetto da quello che sembra essere uno scudo.

Pensavate che i Pokémon rivelati fossero solo questi? E invece non è così! Perchè esaminando bene il trailer e analizzando il frame del minuto 8:58 possiamo notare una creatura mai vista prima e simile ad uno scoiattolo.

Inoltre possiamo trovare lo stesso Pokémon sulla maglia di un ragazzino tra gli spalti della Palestra di tipo Erba. Chissà se sarà realmente un Pokémon che verrà annunciato più in seguito. Voi cosa ne pensate? Vi piacciono i nuovi Pokémon annunciati? Secondo voi di che tipo saranno i due Pokémon Leggendari di Galar? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

AGGIORNAMENTO 11 GIUGNO:

Durante il Treehouse del Nintendo’s E3 di oggi sono stati mostrati due nuovi pokémon. Uno è un pokémon dalle sembianze canine di nome Yamper di tipo Elettro, il quale possiede un’abilità (Ball Fetch) che gli permette di raccogliere la Pokéball di un lancio fallito. L’altro pokémon mostrato ha le sembianze di un diavoletto e si chiama Impidimp, di tipo Buio e Folletto.

Precedente Lo Smart Rotom sarà il nuovo Pokédex Rotom in Pokémon Spada e Scudo! Successivo E3 Nintendo 2019: rivelate le Funzioni Y-Comm, nuovi Pokémon e Capopalestra

Lascia un commento