Nuovo evento in Pokémon GO per festeggiare la primavera!

Eros

Per festeggiare l’equinozio e l’arrivo della primavera nell’emisfero boreale, mentre in quello australe arriva l’autunno, Niantic ha deciso di dedicare un evento di Pokémon GO alle creature tascabili di tipo Erba. Infatti, da domani 19 marzo 2019 alle ore 21:00 fino al 26 marzo 2019 sempre alle 21:00, specie come Oddish, Exeggcute, Sunkern e Shroomish appariranno più frequentemente allo stato selvatico.

Per festeggiare l’equinozio, inoltre, Lunatone e Solrock si scambieranno gli emisferi e rimarranno nelle loro nuove aree geografiche anche dopo la fine dell’evento. I Pokémon di tipo Erba potranno essere sfidati anche nei raid e, durante l’evento, saranno disponibili missioni di ricerca sul campo a tempo limitato incentrate sulle creature tascabili di tipo Erba. Verranno inoltre aggiunti nuovi attacchi in maniera definitiva: Acidobomba sarà disponibile per Arbok, Victreebel, Tentacruel, Muk, Muk di Alola, Quagsire, Qwilfish, Octillery e Swalot, mentre Vorticerba sarà disponibile per Victreebel e Shiftry.

Siete pronti a catturare tanti Pokémon di tipo Erba? Parteciperete a questo evento? E qual è il vostro Pokémon preferito di questo tipo?

Festa in stile giapponese per la riapertura del Pokémon Center di Kyoto!

@Magico

Ieri, 16 Marzo 2019, il Pokémon Center di Kyoto si è trasferito al 2° piano del Kyoto Economic Center. Non è la prima volta che un negozio della catena Pokémon Center cambia locale e, come di consueto, l’arredo del centro è stato totalmente rinnovato. Si è scelto di incentrarlo sullo stile tradizionale giapponese e di dare il ruolo di mascotte del centro a Ho-oh e Lugia, i pokémon leggendari simbolo della regione di Johto dei giochi Pokémon, che non a caso è ispirata alla regione giapponese del Kansai di cui Kyoto fa parte.

Per l’occasione, è stato indetto un evento chiamato “Hanabira no Mai” (Danza dei Petali) in cui sono stati messi in vendita degli articoli a tiratura limitata ispirati allo stile tradizionale giapponese, tant’è che anche i pupazzoni di Pikachu che solitamente girano per il negozio si sono agghindati con kimono, fiori e ombrellino. Vi riportiamo alcune foto scattate dai visitatori e la descrizione dettagliata dei vari gadget che sono stati dati in omaggio ieri e quelli che saranno acquistabili fino al 7 Aprile.

Continua a leggere

Arriva un nuovo evento per Pokémon GO: L’ora di Pranzo Leggendaria!

Eros

Niantic ha rivelato l’arrivo dell’ Ora di pranzo leggendaria dedicata ai Raid in Pokémon GO, ma che cos’è questa nuova trovata per il videogioco in realtà aumentata dedicato alle creature tascabili? Si tratta di una nuova iniziativa che prevede l’aumento del numero dei raid disponibili dalle 12:00 alle 13:00 una volta a settimana, in base al proprio orario locale. Quest’iniziativa per ora sarà un test che, se avrà un ottimo riscontro, Niantic prevede di inserire con cadenza settimanale.

Il primo evento dell’Ora di pranzo leggendaria sarà Mercoledì 13 Marzo. Inoltre, grazie a delle informazioni rilasciate direttamente da Niantic alla community TheSilphRoad, sappiamo che tutte le palestre schiuderanno Dialga nella prima prova di quest’iniziativa. Il timer della schiusa delle uova durerà 10 minuti e si avranno 60 minuti per completarle.

E voi parteciperete a questo evento? Fatecelo sapere con un commento!

Oggi è il Pokémon Day! Festeggiamo insieme 23 anni di Pokémon!

@Magico

Esattamente in questo giorno di 23 anni fa venivano pubblicati in Giappone i primissimi giochi Pokémon! Ed è per questo che oggi The Pokémon Company e tutti gli appassionati festeggiano il Pokémon Day! Non a caso per oggi è stato anche indetto un Pokémon Direct per annunciare importanti novità per il 2020, che potremo vedere in diretta streaming a questo link alle ore 15:00. Voi come festeggerete il Pokémon Day? Noi vogliamo farlo raccontandovi una storia!

Era la primavera del 1989 quando un ragazzo di soli 24 anni di nome Satoshi Tajiri decideva di fondare la Game Freak insieme all’amico Ken Sugimori, la società con cui diede vita ai primi giochi Pokémon Rosso e Verde. Satoshi li creò con un obiettivo ben preciso: voleva far vivere alle nuove generazioni le stesse emozioni e il divertimento che aveva provato nella sua infanzia, quando collezionava coleotteri con gli amici nelle foreste di Machida. Ci vollero 6 anni per creare dal nulla i primi giochi Pokémon, anche viste le poche risorse della neonata Game Freak. Junichi Masuda ha spesso ricordato quel periodo come un’esperienza memorabile; esperienza di cui fu parte integrante creando da solo non solo le musiche, ma anche il software per comporle. Un lavoro immenso per un manipolo di ragazzi che però diede i suoi frutti: il 27 Febbraio 1996 i giochi vennero finalmente pubblicati e il successo fu immediato! Ebbe così inizio la storia dei Pokémon, che portò poi a un anime, a un manga, a un gioco di carte e all’immensa serie di videogiochi, che ci fa vivere tante emozioni ancora oggi dopo ben 23 anni!

Festeggiate con noi questo Pokémon Day! Raccontateci quali sono stati i vostri primi giochi Pokémon e le vostre emozioni quando ci avete giocato. E non perdetevi alle 15:00 il Nintendo Direct in diretta streaming. Buon Pokémon Day a tutti!

Preparatevi alla ricerca mirata di Clamperl su Pokémon GO

R a g n a r

Allenatori siete pronti ad accettare la nuova sfida del professor Willow? E’ giunto il momento di mettere alla prova le vostre abilità di ricercatori. Sabato 23 Febbraio, a partire dalle ore 11.00 fino alle ore 14.00, avrete la possibilità di ricevere nuove missioni da completare, facendo ruotare il disco foto dei Pokéstop. Tali missioni termineranno con l’apparizione del pokémon bivalve Clamperl, che ancora non era approdato nel Pokédex di Pokémon GO.

Secondo alcuni indiscrezioni, Clamperl si evolverà, tramite 50 caramelle, in modo del tutto casuale in Gorebyss o Huntail. Inoltre, per tutta la durata dell’evento appariranno con maggior frequenza Pokémon di tipo acqua, come Wailmer e Krabby, e proprio grazie alla cattura di questi Pokémon otterrete il doppio della polvere di stelle. Chi di voi catturerà il maggior numero di Clamperl? Aspettiamo vostre notizie al termine dell’evento, buona fortuna allenatori!

Pokémon GO festeggia San Valentino con voi!

R a g n a r

Felicemente single o disperatamente fidanzati? Questa sera risparmierete o sarete costretti a portare fuori la vostra dolce metà? Niantic vuole festeggiare con voi in ogni caso! Proprio così amici allenatori, infatti accedendo alla vostra applicazione noterete che le strade intorno a voi si saranno tinte di rosa! Zaino in spalla e pronti via, lanciate le vostre Poké Ball! L’evento non coprirà unicamente il giorno di San Valentino ma sarà attivo a partire dal 13 di Febbraio fino alle ore 22.00 del 21 dello stesso mese.

Alcuni pokémon rosa, come Clefairy, Luvdisc e Chansey, appariranno più frequentemente allo stato selvatico. Discorso che vale anche per la schiusa delle uova da 7 km, in cui potrete trovare anche il baby pokémon Happiny. Inoltre i moduli esca dureranno sei ore e otterrete il doppio delle caramelle da cattura. Buon San Valentino amici allenatori!

Approda nei Raid di Pokémon GO il pokémon leggendario Palkia!

@Magico

È arrivato nei raid di Pokémon GO il leggendario pokémon custode dello spazio, che si narra sia in grado di distorcere lo spazio anche solo col respiro. Radunatevi e date il meglio di voi per riuscire a catturarlo prima che torni nella sua dimensione parallela! Palkia è un pokémon di tipo Acqua-Drago ed è debole unicamente alle mosse di tipo Drago e Folletto, prepara quindi una squadra adatta a fronteggiarlo e ricorda che anche i tuoi pokémon di tipo Drago saranno deboli contro le mosse di Palkia.

Il Pokémon Spazio potrà essere incontrato fino al 28 febbraio alle ore 22.00 (ora italiana) durante le Battaglie Raid di Pokémon GO. Non farti scappare l’opportunità di catturare uno dei pokémon leggendari più potenti, di cui narrano le più famose leggende della regione di Sinnoh! E se avrai bisogno di consigli, ti ricordiamo che puoi parlare con noi di ogni aspetto di Pokémon GO sul nostro forum. Metticela tutta e buona fortuna!

Approfitta del Weekend dell’Amicizia su Pokémon GO

R a g n a r

Per gli allenatori di Pokémon GO Niantic mette a disposizione per il week end una serie di vantaggi, in particolare a favore dei giocatori che interagiscono tra di loro. Stiamo parlando di un mini-evento che potremmo chiamare “Week-end dell’amicizia”. A partire dalle ore 22.00 del 8 Febbraio fino a Lunedi 11, sempre ore 22.00, sarà importante dedicare il proprio tempo alla lista amicizie, tramite attività quali l’invio di pacchi, lo scambio di pokémon e le lotte.

L’evento prevede:

  • Doppie caramelle da scambio
  • Doppi progressi con le amicizie (1 giorno varrà 2)
  • Costo degli scambi dimezzato

Per chi avrà la possibilità di sfruttarlo, questo evento rappresenta un’ottima opportunità per raggiungere il livello di “Miglior amico”, che comporta una minor polvere di stelle per gli scambi e bonus nelle lotte contro palestre e Pokémon dei Raid.

Un evento che possiamo considerare come un piccolo regalo da parte di Niantic, dato che le statistiche parlano di un incremento degli introiti dell’84% rispetto a Gennaio 2018, statistica che dà voce agli allenatori che continuano a divertirsi su Pokémon Go.

Pokémon GO annuncia il Community Day di Febbraio

R a g n a r

A seguito del successo riscosso dal Community Day di Gennaio dedicato allo starter d’acqua di seconda generazione, Totodile, Niantic ha da poco annunciato che si terrà un nuovo Community Day a febbraio, con protagonista Swinub. Allenatori segnate sul calendario questa data: 16 Febbraio. E’ questo il giorno, infatti, in cui avrete la possibilità di incontrare più spesso allo stato selvatico il pokémon di tipo ghiaccio/terra, tra le 11:00 e le 14:00, anche nella sua versione cromatica.

Tuttavia la bellezza di questo evento non si ferma qui. Si tratta, infatti, di un evento che ha come scopo quello di introdurre un nuovo pokémon di 4a generazione. Entro un’ora dalla fine, vi sarà possibile far evolvere Piloswine in Mamoswine, tramite lo strumento evolutivo Pietra Sinnoh.

Continua a leggere

Affronta i Raid Boss della regione di Hoenn su Pokémon GO!

R a g n a r

A una settimana dall’inizio dell’evento dedicato alla ricerca dei Pokémon appartenenti alla regione di Hoenn, gli allenatori di Pokémon GO hanno avuto la possibilità di scoprire e combattere contro nuovi Raid Boss. L’evento ha, infatti, riportato alla luce i due Pokémon leggendari simbolo dello scontro tra terra e oceano che da anni persiste nella regione: stiamo parlando di Groudon e Kyogre, che non facevano la loro apparizione sull’applicazione da Marzo 2018. Si tratta, dunque, di una ghiotta occasione per i neo-allenatori che si sono avvicinati di recente al gioco per poter ampliare il loro Pokédex.

I pokémon appartenenti ai raid di livello 1, Sableye, Mawile, Absol e i due leggendari potranno essere trovati, con un po’ di fortuna, in modalità shiny. L’evento proseguirà fino al 29 gennaio 2019 alle ore 22:00 (ora italiana), con la possibilità di incontrare le versioni cromatiche di Zigzagoon e Taillow. Riassumiamo di seguito i pokémon che potrete provare a catturare tramite la modalità Raid.

Continua a leggere