Pokémon Diamante Lucende e Perla Splendente in arrivo a fine 2021

@Magico

Durante il Pokémon Presents dello scorso mese sono stati annunciati i tanto attesi remake per Nintendo Switch dei giochi Pokémon Diamante e Pokémon Perla per Nintendo DS, che si intitoleranno Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente. Facciamo un riepilogo di quanto è stato annunciato. I giochi usciranno in tutto il mondo a fine 2021 e ci permetteranno di tornare nella regione di Sinnoh e di rivivere la storia originale dei due giochi con protagonisti i pokémon leggendari Dialga, in Diamante Lucente, e Palkia, in Perla Splendente.

Il gioco non sarà sviluppato da Game Freak, seppur co-diretto da Junichi Masuda, ma sarà realizzato da ILCA, una software house conosciuta per aver sviluppato Pokémon HOME e collaborato nella realizzazione di famosi videogiochi come Dragon Quest XI e NieR: Automata. Non abbiamo notizie su possibili novità o modifiche che potrebbero essere fatte alla trama originale ma, al contrario, ci viene assicurato che la storia originale è stata riprodotta fedelmente.

Le proporzioni delle città, dei percorsi e dei personaggi sono state preservate con cura, optando per uno stile grafico che richiama quello originale, con personaggi in miniatura e ambientazioni un po’ rétro. Durante le lotte potremo invece ammirare i personaggi a grandezza naturale, con le loro reali proporzioni, e godere di una grafica molto simile a quella dei giochi più recenti. Di seguito una galleria di immagini tratte dal gioco in fase di sviluppo.

Personalmente, non posso nascondere di essere un po’ deluso per la qualità dei modelli 3D, che sembrano essere poco rifiniti nei dettagli, dando l’impressione di essere un po’ “gommosi”. Oltre alla scelta di non migliorare i luoghi nel remake, lasciando gli alberi perfettamente allineati o la riva del lago geometrica. Uno dei punti di forza di Game Freak è sempre stato la gran cura per il dettaglio e ciò è ben visibile in ogni loro titolo. Pare, tuttavia, che ILCA non sia riuscita a mantenere la stessa qualità da questo punto di vista ed è un vero peccato. Tuttavia, i giochi sono ancora in fase di sviluppo e non è detto che non decidano di apportare delle migliorie strada facendo.

L’entusiasmo di tornare nella regione di Sinnoh, con Lucinda, Berry e di emozionarci nuovamente ad ascoltare le leggende sullo spazio-tempo resta protagonista. E siamo certi che questi giochi riusciranno in ogni caso a regalarci grandi emozioni! Continuate a seguirci per non perdervi nuovi aggiornamenti su questi tanto attesi remake per Nintendo Switch.

Precedente Precisamente 10 anni fa uscivano Pokémon Nero e Bianco per Nintendo DS Successivo Pokémon Local Acts: i Pokémon ambasciatori delle località del Giappone

Lascia un commento