Annunciato un nuovo tipo di carte del GCC Pokémon: le carte Pokémon-V!

@Magico

Durante i Campionati Mondiali di Pokémon 2019 di Washington D.C, che hanno avuto inizio nella giornata di oggi, è stato annunciato un nuovo tipo di carta che farà presto il suo ingresso nel GCC Pokémon, le carte Pokémon-V! Le primissime carte di questa tipologia mostrate sono state quelle dei due leggendari mascotte di Pokémon Spada e Scudo, Zacian e Zamazenta. Le carte Pokémon-V potrebbero essere un’evoluzione delle carte Pokémon-GX, che andranno probabilmente a scomparire nelle prossime espansioni con l’inizio della serie Pokémon Spada e Scudo del GCC Pokémon.

La notizia è stata data da Tsunekazu Ishihara, presidente di The Pokémon Company, che durante la cerimonia di apertura dei mondiali ha mostrato un video che ripercorreva l’evoluzione delle carte Pokémon-GX fino ad arrivare alle ultime nuove carte Pokémon-V. Alla fine del video è stato mostrato uno Zekrom davanti a una carta Pokémon-V offuscata e di cui era visibile solo la scritta “HP 330”. Secondo quanto detto da Ishihara, la serie Pokémon Spada e Scudo del GCC Pokémon sarà incentrata sui Pokémon-V, i quali avranno un forte impatto a livello strategico. Non sono stati dati ulteriori dettagli durante l’evento, che dovrebbero però arrivare presto secondo quando detto dal signor Ishihara.

Pokémon Spada e Scudo: Rivelati due Rivali e Pokémon nelle forme di Galar!

@Magico

Pronti a un bel riassunto di tutte le novità annunciate su Pokémon Spada e Pokémon Scudo durante la giornata di ieri? Alle ore 15:00 di mercoledì 7 agosto sono stati pubblicati vari video che hanno rivelato il nuovo team malvagio, altri due rivali, una nuova funzionalità chiamata Poké Job, dei pokémon nella loro forma di Galar e un nuovo pokémon un po’ lunatico! Vi mostriamo ora il trailer rilasciato in italiano, che tuttavia mostra solo alcune di queste novità. A seguire trovate ulteriori dettagli, anche sulle altre novità che sono state mostrate solo nel video giapponese e sui canali social ufficiali.

Nel video abbiamo potuto vedere le forme di Galar di Weezing, Zigzagoon e Linoone, nonché la nuova evoluzione di quest’ultimo, Obstagoon, in cui Linoone potrà evolversi solo a Galar. Sono poi stati mostrati Beet, un allenatore molto orgoglioso, e Mary, un’allenatrice amata dai suoi fan per le sue strategie ben studiate. Entrambi vogliono diventare Campioni per raggiungere i loro personali obiettivi. I fan di Mary si fanno chiamare Team Yell, e non sono di certo degli allenatori onesti come la loro beniamina. Ma non è tutto, è stata rivelata anche una nuova funzione chiamata Poké Job, con cui potremo inviare i nostri pokémon a fare dei lavoretti per fargli guadagnare esperienza e ottenere strumenti rari. Una funzione accessibile dal PC di ogni Centro Pokémon, che a Galar è gestito da un Rotom di nome Rotomina.

Continua a leggere

A Ottobre 2019 aprirà un Pokémon Center temporaneo nella città di Londra!

@Magico

Sta per succedere di nuovo! A Ottobre 2019 aprirà un nuovo Pokémon Center temporaneo in Europa, e questa volta ad essere scelta come protagonista è la città di Londra! Una grande occasione per chi non ha ancora avuto modo di visitare i Pokémon Center giapponesi, che di certo non sono proprio a due passi per farci una capatina ogni tanto. Il Pokémon Center temporaneo resterà aperto per un periodo limitato, dal 18 ottobre al 15 novembre, e venderà, oltre ai gadget tipici della catena, anche prodotti in esclusiva che potranno essere acquistati solo nel Pokémon Center di Londra.

Il negozio sarà aperto nel centro commerciale Westfield London, nel quartiere di Shepherd’s Bush. La scelta della location non è stata ovviamente casuale, vista l’imminente uscita dei giochi Pokémon Spada e Pokémon Scudo, la cui ambientazione sarà ispirata alla Gran Bretagna. Nel 2014 era successo lo stesso con Parigi, dove aveva aperto il primo Pokémon Center temporaneo, primo punto vendita della catena ad aver messo piede in Europa. Ora ecco che l’occasione si ripete! I Pokémon Center come vi abbiamo spesso mostrato sono dei luoghi unici, che vanno al di là del semplice negozio a tema, regalando un’atmosfera da sogno per ogni appassionato. Dite la verità, state già pensando di farci una capatina questo inverno, vero? Diteci la vostra nei commenti di questo articolo.

Rivelati gli Attacchi Combinati e più dettagli sulla storia di Pokémon Masters!

@Magico

Il mese scorso vi abbiamo rivelato tantissime informazioni su Pokémon Masters, nonché il trailer animato realizzato appositamente per questo nuovo gioco per smartphone iOS e Android, in cui potremo sfidare tutti i più famosi allenatori dei giochi Pokémon. Oggi ci arrivano nuove informazioni dal sito ufficiale del gioco, che ci parlano più nel dettaglio di alcuni aspetti della storia e di alcune funzionalità che non erano ancora state rese note. L’obiettivo del gioco, ormai lo sapete, sarà quello di formare alleanze con altri allenatori famosi e di conquistare medaglie per poter accedere al World Pokémon Masters, una competizione in cui si sfidano gli allenatori più famosi. Ma passiamo ora alle novità!

Il World Pokémon Masters (WPM) è stato ideato da Kelian, un arrogante principe (con occhiali da sole rossi e capelli grigi a punta) che dopo essere stato sconfitto da Rosso ha deciso di costruire l’isola artificiale di Pasio e di organizzare il famoso evento allo scopo di superare le sue debolezze. È accompagnato da Chette, una donna che lo rispetta per la sua serietà e da Ravi, una sorta di bodyguard che invece lo sostiene come parte del suo leale staff. Non è ancora chiaro se questi ultimi due personaggi dovranno essere sconfitti per ottenere delle medaglie che, a Pasio, saranno in tutto 5 medaglie.

Continua a leggere

Tre nuovi Pokémon di Galar nel nuovo trailer di Pokémon Spada e Scudo!

@Magico

Sono tante le rivelazioni di questi giorni su Pokémon Spada e Pokémon Scudo, come le nuove informazioni sulla Lega Pokémon di Galar e sulla Coppa Campione, tra cui sono stati rivelati due nuovi Capopalestra, ma soprattutto sono stati svelati tre nuovi pokémon della regione di Galar! E di loro andremo a parlarvi in questo articolo. Si chiamano Alcreamie, Rolycoly e Duraludon, e adesso li andremo a vedere nel dettaglio. Alcreamie è anche uno dei Pokémon che potranno cambiare forma tramite il Gigamax, uno speciale Dynamax da poco rivelato i cui i Pokémon cambiano forma oltre che dimensione.

Iniziamo quindi proprio con Alcremie, il Pokémon Pannafresca di tipo Folletto, che produce una panna che diventa più dolce e gustosa quando lui è felice. È un pokémon molto ambito dai pasticceri di tutta Galar! Tuttavia la sua panna ha anche un effetto rilassante, che può confondere gli avversari e far perdere totalmente la voglia di lottare a chi la mangia. Alcremie la usa per distrarre gli avversari e fuggire. La sua abilità è Dolcevelo, che impedisce a se e agli alleati di addormentarsi.

Continua a leggere

È stato rivelato il Gigamax, lo speciale Dynamax di alcuni Pokémon di Galar!

@Magico

Durante la giornata di ieri sono arrivate tante novità su Pokémon Spada e Pokémon Scudo. Oltre a ben tre nuovi Pokémon rivelati e a nuove informazioni sulla Lega Pokémon di Galar, la quale pare sia un grosso campionato che viene trasmesso nella regione ogni anno in diretta televisiva, sono stati rivelati anche nuovi Capopalestra, il Campione e altri interessanti personaggi. Ma la novità che più ha stupito è stato il Gigamax, uno speciale Dynamax con cui, solo alcune rare specie di Pokémon, potranno non solo diventare giganti ma anche cambiare forma!

Ogni Pokémon Gigamax possiederà anche una mossa peculiare chiamata “mossa Gigamax”, che andrà a sostituire tutte le mosse di un particolare tipo da esso conosciute. Sarà possibile catturare pokémon che possono gigamaxizzare durante i Raid Dynamax, ma sarà rarissimo incontrarli! Per ora, come Pokémon che possono Gigamaxizzarsi sono stati rivelati solo Drednaw, Corviknight e Alcremie – il nuovo Pokémon Pannafresca su cui troverete maggiori dettagli nell’articolo sui tre nuovi pokémon.

Continua a leggere

Pokémon Spada e Scudo: Lega Pokémon di Galar tra sponsor e star della TV!

@Magico

La Lega Pokémon presente in Pokémon Spada e Pokémon Scudo sarà un vero e proprio campionato, un evento che a Galar viene trasmesso addirittura in televisione e a cui solo gli allenatori sponsorizzati da figure di rilievo, come i Capopalestra, possono partecipare. Una volta l’anno inoltre si tiene la Coppa Campione, un evento in cui solo alcuni allenatori, fra cui quelli che si sono qualificati conquistando le 8 medaglie della regione, potranno sfidare il Campione! Chi riesce a sconfiggerlo viene incoronato lui stesso Campione (nulla di nuovo, lo sappiamo), ma pare che il campione in carica, Dandel, sia l’allenatore più forte di tutta Galar e che non abbia mai perso una sfida ufficiale.

La Lega Pokémon e la Coppa Campione sono organizzate dal presidente Rose, il quale possiede svariate aziende in tutta Galar, e dalla sua segretaria di nome Olive che si occupa di tutta la parte amministrativa. L’economia a Galar pare quindi girare molto bene, e le lotte Pokémon fanno la loro parte! I Capopalestra sono spesso sponsorizzati da qualche grande azienda di cui portano il logo sulla divisa, e il Campione in particolare ha un intero mantello per esporre i suoi sponsor. Ma questo non sarebbe possibile se le lotte a Galar non fossero una forma di intrattenimento molto amata dal pubblico, una vera celebrazione, in cui ogni partecipante indossa addirittura una divisa fatta apposta per l’occasione! Di cui, a proposito, potremo scegliere noi il numero da imprimerci sopra.

Continua a leggere

Intervista a Junichi Masuda e Shigeru Ohmori su Pokémon Spada e Scudo!

@Magico

Durante l’E3 2019, l’evento dedicato ai videogiochi più atteso dell’anno e svoltosi due settimane fa a Los Angeles in California, The Pokémon Company International ha intervistato Junichi Masuda e Shiregu Ohmori di Game Freak, producer e director di Pokémon Spada e Pokémon Scudo, a proposito dei due nuovi giochi. Oggi vi portiamo l’intervista completa, tradotta personalmente dal nostro staff, in cui scopriremo maggiori dettagli sulla produzione dei due nuovi titoli ambientati nella regione di Galar, che come ormai ben sappiamo usciranno il 15 Novembre 2019 in tutto il mondo e sono già pre-ordinabili su Amazon.

L’intervista approfondisce vari aspetti del gioco e vi permetterà di capire il processo creativo che ha portato alla creazione delle Terre Selvagge, delle Lotte Dynamax, dei nuovi Pokémon e della stessa regione di Galar. Nonché commenti che ci daranno la possibilità di capire come è stata composta la musica di questi giochi e cosa essi vogliano rappresentare. Vi lasciamo quindi a questa intervista per scoprire come alla Game Freak stanno dando vita a Pokémon Spada e Pokémon Scudo.

Continua a leggere

Un messaggio di Junichi Masuda ai fan in merito a Pokémon Spada e Scudo

@Magico

Recentemente era stato rivelato che in Pokémon Spada e Pokémon Scudo non sarà possibile ottenere ne trasferire tutti i Pokémon fin’ora introdotti nei giochi della serie, ma che nei giochi sarà presente solo una parte di essi. Questa notizia ha dato non poco fastidio alla stragrande maggioranza dei fan, che hanno subito criticato negativamente la notizia con vari commenti sui social network. Junichi Masuda, CEO di Game Freak, ha voluto ringraziare tutti i fan per le loro preoccupazioni e per la passione dimostrata, ed ha rilasciato un messaggio per tutti noi su tale argomento. Vogliamo quindi condividere con voi il messaggio di Masuda, che abbiamo personalmente tradotto in italiano. Potete trovare il messaggio originale in inglese e giapponese in questa pagina del sito ufficiale Pokémon.

Grazie a tutti i nostri fan di tenere così profondamente ai Pokémon. Recentemente, ho condiviso la notizia che alcuni Pokémon non potranno essere trasferiti in Pokémon Spada e Pokémon Scudo. Ho letto tutti i vostri commenti e apprezzato la vostra passione e amore per i Pokémon.

Proprio come tutti voi, anche noi siamo appassionati di Pokémon e ognuno di loro è molto importante per noi. Dopo così tanti anni di sviluppo dei videogiochi Pokémon, è stata una decisione difficilissima per me. Vorrei rendere chiara una cosa: anche se uno specifico Pokémon non sarà disponibile in Pokémon Spada e Pokémon Scudo, questo non significa che non apparirà in giochi futuri.

Il mondo dei Pokémon continua a evolvere. La regione di Galar offre nuovi Pokémon da incontrare, Allenatori con cui lottare, e avventure da intraprendere. Stiamo mettendo tutto il nostro cuore in questi giochi, e speriamo non vediate l’ora di unirvi a noi in questo nuovo viaggio.

28 Giugno, 2019

Junichi Masuda

Spesso va ricordato, che chi crea questi giochi è obbligato a prendere alcune decisioni. Che queste decisioni sono frutto di ponderati ragionamenti e che non sempre le si prende con piacere. Io che scrivo quest’articolo sono molto contento che Masuda abbia voluto condividere personalmente i suoi sentimenti a proposito di questo argomento. Non pensiate che chi crea questi giochi non tenga ad essi o a noi appassionati. Soprattutto dopo che li hanno visti nascere e che ad essi devono tanto. Grazie Mr. Masuda per questo messaggio.

Rivelati nuovi dettagli e immagini su Pokémon Masters per iOS e Android!

@Magico

Sono stati rivelati nuovi dettagli, immagini e addirittura un trailer di Pokémon Masters, il gioco rivelato poco tempo fa e prodotto da The Pokémon Company e DeNA, che uscirà per iOS e Android durante quest’estate. Il gioco sarà ambientato sull’isola artificiale di Pasio e durante la nostra avventura avremo modo di incontrare allenatori famosi provenienti da tutte le regioni apparse nei giochi Pokémon. Collaborare con loro per formare delle alleanze da tre allenatori sarà un aspetto fondamentale del gioco. In Pokémon Masters ogni allenatore possiederà un solo Pokémon, e tale duo verrà chiamato Unità.

L’obiettivo del gioco sarà quello di diventare campioni del torneo World Pokémon Masters. Ma per parteciparvi bisognerà prima qualificarsi, e per farlo sarà necessario formare una squadra con gli altri Allenatori che incontreremo durante la nostra avventura e insieme a loro conquistare delle medaglie. Pokémon Masters è nato da un’idea di Ken Sugimori, storico direttore artistico di Game Freak, con l’obiettivo di creare un’esperienza unica in cui si potesse fare amicizia non solo con i Pokémon, ma anche con gli Allenatori.

Continua a leggere